Fiabe in libertà

Fiabe in Libertà

“Fiabe in libertà” è un cofanetto contenente un libro di 80 pagine più un Dvd audio-video, frutto di un progetto che ha coinvolto un gruppo di detenuti della Casa circondariale di Montacuto (AN), nell’ambito del programma Esodo per la realizzazione di percorsi di inclusione socio-lavorativa di persone detenute, ex detenute o sottoposte a misure di pena alternative al carcere, finanziato dalla fondazione Cariverona.
I quindici partecipanti in una prima fase si sono messi all’opera nella invenzione e stesura per iscritto di alcune fiabe; si è passati poi alla drammatizzazione delle storie, alla loro “teatralizzazione”, per occuparsi infine della registrazione audio delle fiabe stesse.
Nell’arco di questo periodo, dunque, i detenuti hanno potuto apprendere alcuni rudimenti di tali discipline e cimentarsi così nella scrittura, nella recitazione e incisione delle fiabe. Per non parlare dell’importanza nel tenere vivo un legame con il mondo esterno, con un’attività peraltro in cui hanno potuto “mettere del proprio”, convogliare la loro capacità inventiva. Prezioso dunque il supporto di associazioni quali il Laboratorio Minimo Teatro, la scuola e studio di registrazione Musicandia, le Hacca Edizioni che si sono occupate dell’aspetto editoriale, nonchè dell’associazione culturale Radio Incredibile, curatrice e promotrice del progetto nel suo complesso.

Favole di detenuti 1
Il risultato quindi è questo audiolibro: cinque fiabe racchiuse in un libro illustrato e incise su un dvd: storie di principesse, draghi, eroi che combattono il male, indicato per bambini e bambine dai 6 ai 10 anni, in distribuzione presso le librerie e attraverso il web al prezzo di € 14,90, i cui proventi serviranno a finanziare la seconda edizione del progetto.
Informazioni più dettagliate sul sito dell’associazione Radio Incredibile.

Fiabe in libertàultima modifica: 2015-10-26T14:51:23+01:00da altravelocita
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *